Statistiche siti

Le barche rientrano in Marina al traino dei mezzi di appoggio: almeno sino ad ora, a Qingdao, il vento non si è alzato. Restano in mare solo Finn e Yngling, per i quali il programma prevedeva tre prove. La speranza era quella di poter completare la serie di dieci prove prima dell’appuntamento con la Medal Race, fissata per domani.

Read more

Dando fiducia ai bollettini che per i prossimi giorni promettono vento teso tra le boe di Qingdao, Mitch Booth, portacolori tra i Tornado della squadra olandese, ha deciso di regatare utilizzando un gennaker dal taglio classico. Finisce così in soffitta il rivoluzionario profilo da utilizzare durante la navigazione di bolina. Gli unici a scommettere sul Code Zero saranno gli statunitesi Lovell-Ogletree che, agli stazzatori, non hanno presentato alcun gennaker standard.

Read more

L’annullamento di tutte le prove previste per la giornata odierna ha costertto gli organizzatori delle regate a cinque cerchi a ridefinire il programma. La conseguenza è che domani, tra le boe di Qingdao, saranno impegnate tutte le classi. Le previsioni parlano di vento teso da nord-est. Finne Yngling dovrebbero chiudere la serie di qualificazione. Nel singolo pesante, Giorgio Poggi è a caccia di un posto tra i dieci: piazzamento che gli garantirebbe l’accesso alla Medal Race.

Read more

A causa della totale assenza di vento, il Comitato di Regata dei Giochi Olimpici ha issato l’intelligenza a terra. Probabile un rinvio di tutte le gare in programma oggi. Il Comitato Organizzatore ha tenuto a sottolineare che, in caso di ulteriori rinvii, sei prove sono più che sufficienti per definire i partecipanti alla Medal Race.

Read more

I capricci del vento hanno impedito il completamento delle regate previste per la quinta giornata della vela olimpica. Una sola manche è bastata a Diego Romero per balzare al comando della classe Laser. Sempre terzi i Sibello nel 49er e quarti Zandonà-Trani nel 470. Quinte Conti-Micol, ancora in lotta per una medaglia. Tra i Finn, dove a dominare è Ben Ainslie, Giorgio Poggi si è portato a ridosso della decima posizione e continua a cullare speranze di Medal Race.

Read more

Dopo quattro giorni di regate ad altissimo livello, la vela olimpica continua ad essere quasi totalmente snobbata dai principali network televisivi operanti sul territorio nazionale. Poche le immagini reperibili in internet, in gran parte criptate per motivi legati ai diritti tv. Va un pò meglio sulla carta stampata, anche se, ad avere ampio risalto, sono state le foto di une velista tedesca intenta a far pipi dalla falchetta del suo Yngling.

Read more

Il solitario francese ha bissato il successo ottenuto nel 2006. Determinante ai fini della vittoria di Financo è risultata la prima tappa, accorciata a causa della totale assenza di vento. Il vantaggio accumulato in quella occasione, è stato amministrato con sapienza da Troussel, primo davanti a Gildas Morvan e Frédéric Duthil, vincitori rispettivamente della seconda e della terza frazione.

Read more

Giornata positiva per i colori italiani nelle acque di Qingdao. Partenza lanciata per Diego Romero nel Laser: dopo due prove l’italo-argentino è secondo. Risalgono in classifica i 470 di Zandonà-Trani e Conti-Micol. Bene Alessandra Sensini, vincitrice di una manche e in piena lotta per una medaglia.

Read more

Vittoria di Frédéric Duthil nella tappa conclusiva della Solitaire du Figaro. Grazie a una conduzione di gara attenta a aggressiva, lo skipper francese ha scalzato Erwan Tabarly dal terzo gradino del podio, sul quale sono saliti anche Gildas Morvan, secondo, e Nicolas Troussel, vincitore di questa edizione grazie all’exploit messo a segno nella frazione d’apertura.

Read more

Nonostante il malumore sorto attorno all’innovativo gennaker di sua invenzione, Mitch Booth, talento australiano che a Qingdao correrà per l’Olanda, ha presentato il suo Code 0 agli stazzatori. Una scelta dettata dalle previsioni meteo, verso la quale paiono orientati anche John Lovell e Darren Bundock, timonieri degli armi statunitense e australiano.

Read more

Nonstante il vento leggero e instabile, a Qingdao si continua a regatare a pieno regime: sino ad ora, infatti, non è stato necessario alcun rinvio. Bene Giorgio Poggi, dodicesimo nel Finn di sua maestà Ben Ainslie. Benissimo i Sibello, terzi nel 49er dopo sei manche. Buon avvio per Zandonà-Trani (470 maschile) e Alessandra Sensini (RS:X femminile), dopo due manche a contatto con il gruppo di testa. Piccola delusione per il binomio Conti-Micol, undicesimo nel 470 femminile dopo due prove. Attardati i nostri portacolori nell’Yngling e nell’RS:X maschile.

Read more

Oggi a Qingdao sarà la volta di 470 e RS:X, che si uniranno ai 49er, agli Yngling e ai Finn. In acqua tre equipaggi azzurri di punta: Alessandra Sensini, Conti-Micol e Zandonà-Trani. Attesa per vedere se i SIbello confermeranno l’ottimo avvio di ieri.

Read more

Si continua a regatare a Qingdao. Ottimo avvio dei Sibello nel 49er: dopo tre prove i fratelli alassini sono secondi solo agli inglesi Morrison-Rhodes. Avvincente testa a testa nel Finn, dove lo statunitense Zack Railey tiene testa a Ben Ainslie. Supremazia inglese nell’Yngling, in attesa che il calcolo degli scarti rimetta in gioco olandesi e statunitensi.

Read more

Spettacolare cerimonia d’apertura ieri sera (pomeriggio italiano) a Qingdao, teatro delle regate a cinque cerchi. Il Comitato Organizzatore ha voluto così celebrare la vela olimpica, chiamata già oggi a tornare tra le boe. Impegnati Yngling, Finn e 49er. Occhi puntati sui fratelli Sibello.

Read more

Dopo un giorno di navigazione, la flotta della Solitaire du Figaro sta facendo rotta verso la boa meteo posta al largo di Brest. Le condizioni sono proibitive: vento sempre sopra i trenta nodi e moto ondoso impetuoso. A guidare i protagonisti, Eric Douglazet, skipper di Luizina.

Read more

Concluse a Qingdao le prime due prove di Finn e Yngling. Disputate in regime di brezze leggere, le manche hanno regalato la prima leadership al polacco Rafael Szukiel (3-2) e alle favorita britanniche Ayton-Webb-Wilson (2-3). Bene Giorgio Poggi (17-7), undicesimo, male Calligaris-Scognamillo-Pignolo, addirittura ultime.

Read more

Si svolgerà in serata (13.30 italiane del 9 agosto) la cerimonia di apertura dei Giochi della Vela. Prevista una grande festa che impegnerà quasi duemila tra attori, coreografi e tecnici, e che si chiuderà con un’indimenticabile spettacolo pirotecnico. La portabandiera italiana sarà Alessandra Sensini.

Read more

Conclusa la cerimonia d’apertura, gli atleti guardano già ai primi impegni. Domani, infatti, si svolgeranno le prime prove di Finn e Yngling. Per l’Italia saranno in acqu Giorgio Poggi e il trio Calligaris-Scognamillo-Pignolo.

Read more

Le previsioni meteo infauste hanno consigliato la modifica del percorso della terza tappa che, secondo il programma, avrebbe dovuto portare i protagonisti della regata sino all’Isola di Man. Invece della risalita del Saint George Channel, i Figaro, lasciata Cherbourg alle 18.01, si sono messi in rotta verso una boa meteo posta al largo di Brest. Da lì punteranno prima verso l’Isle de Seine, quindi verso l’arrivo di L’Aber Wrac’h

Read more

Definiti dal CONI i premi in denaro per gli atleti che dovessero conquistare allori olimpici: 140.000 Euro per l’oro, 75.000 Euro per l’argento e 50.000 per il bronzo.

Read more