Statistiche siti
Quinta edizione in arrivo per il Trofeo Gavitello d'Argento, la manifestazione organizzata dallo Yacht Club Punta Ala, in programma dall'8 al 12 giugno e...

Punta Ala – Quinta edizione in arrivo per il Trofeo Gavitello d’Argento, la manifestazione organizzata dallo Yacht Club Punta Ala, in programma dall’8 al 12 giugno e aperta alle barche d’altura con certificato di stazza ORC (International e Club) e IRC, nonché agli X-41, le imbarcazioni one design del celebre cantiere danese X-Yachts che nel contesto del Gavitello disputeranno il loro Campionato Nazionale di Classe.

Il programma prevede, dopo un primo giorno dedicato alle registrazioni un’affascinante regata costiera, valida come due prove, riservata agli scafi ORC e IRC (9 giugno) e tre giorni di regate tra le boe (10, 11 e 12 giugno) che coinvolgeranno anche gli X-41.

Il Trofeo Gavitello d’Argento 2011, organizzato sotto l’egida dell’ISAF, dell’ORC, della FIV e dell’UVAI, è valido anche come ORC Mediterranean Championship e fa parte di una combinata con la 151 Miglia, la regata d’altura organizzata dallo Yacht Club Punta Ala e dallo Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa, che partirà da Livorno il 2 giugno, per concludersi a Punta Ala.

Le barche che parteciperanno a entrambe le regate nelle divisioni ORC e IRC concorreranno all’assegnazione del Trofeo 151 Miglia-Gavitello d’Argento.

Sponsor dell’evento, il Gruppo Prysmian, tra i leader mondiali nel settore dei cavi e sistemi ad elevata tecnologia per il trasporto di energia e per le telecomunicazioni, e Celadrin, il brand di successo dell’azienda italiana Pharmanutra già main sponsor della 151 Miglia.

L’evento avra’ Slam e il Marina di Punta Ala spa come Sponsor tecnici e potrà contare sulla collaborazione del Cantiere Navale di Punta Ala.

Il Trofeo Gavitello d’Argento ha inoltre ricevuto il patrocinio del Comune di Castiglione della Pescaia, della Provincia di Grosseto e della Regione Toscana.

Per visitare il sito dello Yacht Club Punta Ala clicca qui.

  • Fabry_pd

    31 marzo 2011 #1 Author

    Non vorrei sbagliarmi, ma oltre al nazionale X-41 (dove forse ci saranno ben cinque o sei scafi…) Ci sarebbe anche un Europeo X-35… o no?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *