Statistiche siti
Concluso a Punta Ala il Campionato Italiano ORC International. A cogliere il successo sono stati il Comet 45S Libertine (Classe 0-2) di Maurizio Biscardi...

[singlepic=361,250,170,,left]Campionato Italiano ORC international – Punta Ala – Concluso a Punta Ala il Campionato Italiano ORC International. Dopo otto prove caratterizzate da condizioni ottime per lo svolgimento di una manifestazione di questa importanza, a cogliere il successo sono stati il Comet 45S Libertine (Classe 0-2) di Maurizio Biscardi e l’M37 Low Noise (Classe 3-4) di Giuseppe Giuffrè.
Il primo, già campione del mondo nelle acque di Atene e timonato da Lorenzo Bodini, ha regolato MC Seawonder, l’MC46 di Vittorio Urbinati, e lo scafo gemello I.Nova di Alberto Franchella.
Nella classe riservata alle imbarcazioni più piccole, dietro il già citato Low Noise, si sono classificati Squalo Bianco, l’X-37 di Maurizio Michielin, e l’ex campione italiano Ottavo Peccato, l’M37 di Giuseppe Tesorone.

Per consultare la classifica della Classe 0-2 clicca qui.

Per consultare la classifica della Classe 3-4 clicca qui.

  • Fausto Pierobon

    14 Settembre 2008 #1 Author

    Bellissimo il campo di regata. Ottima l’organizzazione, ma i tanto minacciati controlli di stazza, nonostate i tanti stazzatori presenti, non si sono visti, almeno nella classe riservata ai più piccoli.
    A nessuno dei tre protagonisti in Classe 3-4, infatti, sono stati controllati sbandamento e bordi liberi: in una settimana si poteva e si doveva fare. Tanto clamore per nulla.
    Avanti così.

    Fausto Pierobon

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *