Audi Sailing Series Melges 32, a Portoferraio la spunta Mascalzone Latino


Video copyright BPSE/Zerogradinord.it.


Video copyright BPSE/Zerogradinord.it.

Portoferraio – Si è conclusa con la vittoria di Mascalzone Latino la seconda tappa dell’Audi Sailing Series Melges 32. Andata in scena a Portoferraio, la frazione ha dovuto fare i conti con un sistema di alta pressione che ha obbligato il Comitato di Regata e gli equipaggi a lunghe ore di attesa in banchina durante l’intero arco della manifestazione.

Messa al sicuro la frazione grazie al risultato mandato in archivio nel tardo pomeriggio di ieri, Fabio Barrasso, che ha fatto l’impossibile per dare maggior consistenza alla classifica, ha visto premiata la sua pazienza a una manciata di minuti dallo scadere del tempo limite – fissato alle 14.30 – quando a nord di Portoferraio ha fatto il suo ingresso un Maestrale che nel giro di breve tempo ha raggiunto i sette-otto nodi di intensità.

Condizioni utili a consentire lo svolgimento di una prova che ha portato il sorriso sulle labbra dei protagonisti, finalmente messi nelle condizioni di darsi battaglia. A farla da padrone è stato Torpyone: tornato protagonista dopo il settimo posto di ieri, il Melges 32 di Edoardo Lupi e del tattico Branko Brcin ha messo in fila Mascalzone Latino e Audi Fratelli Giacomel Fra Martina, protagonisti di un serrato testa a testa teso alla conquista del successo assoluto.

Come detto in apertura, l’equipaggio di Vincenzo Onorato ha risposto colpo su colpo agli attacchi del team guidato dal terzetto Pavesio-Benussi-Simoneschi, cui è andata la piazza d’onore con due punti di vantaggio su Calvi Network di un visibilmente soddisfatto Carlo Alberini.

Ai piedi del podio si è attestato il citato Torpyone, seguito a quattro punti dai solidi francesi di Teasing Machine.

Fantastica, dominatore in quel di Loano, non è riuscito a confermarsi tale e ha chiuso la frazione al settimo posto perdendo anche la leadership provvisoria del circuito, attualmente conquistata da Mascalzone Latino con un margine di due punti sullo scafo di Lanfranco Cirillo e di undici su quello del binomio Lupi-Pessina.

Salutata Portoferraio, dove il prossimo week end si disputerà la seconda tappa delle Audi Sailig Series Melges 20, il circuito riservato ai Melges 32 guardano verso Porto Cervo dove, a cavallo tra giugno e luglio, si svolgerà la terza frazione, valida anche come Campionato Europeo. Gli equipaggi iscritti sono già ventitré.

Oltre ad Audi, a supportare le Audi Sailing Series sono la maison di alta orologeria Eberhard&Co, official timekeeper della stagione, e Musto, coinvolto in qualità di sponsor tecnico. In occasione della frazione di Portoferraio, l’elenco dei partner si è ampliato grazie all’appoggio di Acqua dell’Elba.

Audi Sailing Series Melges 32 – Portoferraio
1. Mascalzone Latino, 1-2, pt. 3
2. Audi Fratelli Giacomel, 2-3, pt. 5
3. Calvi Network, 3-4, pt. 7
4. Torpyone, 7-1, pt. 8
5. Teasing Machine, 4-8, pt. 12

Audi Sailing Series Melges 32 – Overall
1. Mascalzone Latino, pt. 32
2. Fantastica, pt. 34
3. Torpyone, pt. 43
4. Rush Diletta, pt. 43
5. Calvi Network, pt. 53

Per condividere l’articolo…

0 Commenti

Commenta questo articolo per primo

Lascia un commento




Current day month ye@r *