Statistiche siti
RC44 World Championship, too close to call RC44 World Championship, too close to call
A una sola giornata dal termine è davvero impossibile azzardare un pronostico su chi sarà il vincitore dell'RC44 World Championship. RC44 World Championship, too close to call


Video courtesy RC44 Championship Tour.

Lanzarote – A una sola giornata dal termine è davvero impossibile azzardare un pronostico su chi sarà il vincitore dell’RC44 World Championship. Le quattro prove portate a termine oggi pomeriggio nelle acque di Lanzarote, dove il vento ha soffiato tra i 9 e i 22 nodi, non sono servite a mettere ordine in classifica. Anzi, il leader della provvisoria Artemis Racing (oggi 4-8-12-1), a bordo del quale è impegnato Francesco Bruni, è stato raggiunto a quota 36 da Islas Canarias Puerto Calero (8-4-2-4), il più consistente della giornata, mentre Ironboud (10-1-4-5) dell’armatore inglese David Murphy, e del tattico Andy Horton, e Peninsula Petroleum (3-9-3-6), con a bordo Vasco Vascotto, appaiati a quota 41, non si danno certo per vinti e promettono battaglia a tutto campo durante quella che si annuncia come un’ultima giornata campale.

Chi ha perso quota, scivolando dalla terza alla sesta posizione, è l’equipaggio di No Way Back (7-1-10-12). Ivincitori del circuito 2009 hanno lasciato strada a diversi avversari e sono ora attestati alle spalle di Team Aqua (10-6-3-2), cui difficilmentepotrà riuscire l’exploit. Il dominatore della stagione paga ancora lo scotto di una prima giornata incerta e, nonostante il cambio di passo, si trova in quinta posizione a 13 punti dai battistrada. Si potrebbe ovviare che 13 punti, con tre prove ancora da disputare, sono un margine tutto sommato colmabile, ma a mettere un freno ai sogni del team britannico sono i quattro equipaggi che lo anticipano: è quantomeno improbabile che tutti incappino in un finale no.

Comunque sia, come sempre accade, sarà il campo a emettere il suo verdetto. Per domani, giornata conclusiva di circuito e Mondiale, i bollettini parlano di venti sui 20 nodi. La partenza della prima regata è fissata per le 11.30 ora delle Canarie.

RC44 World Championship, classifica
1. Artemis, 4-5-1-1-4-8-12-1, pt. 9
2. Islas Canarias Puerto Calero, 3-1-7-7-8-4-2-4, pt. 36
3. Ironbound, 9-3-5-4-10-1-4-5,pt.  41
4. Peninsula Petroleum, 2-2-4-12-3-9-3-6, pt. 41
5. Team Aqua, 7-8-10-2-1-10-6-3-2, pt. 49

Per consultare i risultati clicca qui.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *