Statistiche siti
Sull'onda dell'entusiasmo suscitato dal Volvo Ocean Race Game, vi presentiamo VSKA, sito web aperto nel 2003 da Giuseppe Lucantoni che permette agli appassionati di...

[singlepic=1258,250,170,,left]Regate virtuali – Roma – Sull’onda dell’entusiasmo suscitato dal Volvo Ocean Race Game, vi presentiamo VSKA, sito web aperto nel 2003 da Giuseppe Lucantoni (nickname Jofy) che permette agli appassionati di vela e regate di confrontarsi in avvincenti sfide online sfruttando le grandi potenzialità di Virtual Skipper, simulatore di vela ormai giunto alla quinta edizione, e di Team Speak, programma utilizzato per poter chiaccherare con gli altri skipper durante lo svolgimento delle regate.

Il software utilizzato (per giocare online è possibile utilizzare la versione gratuita scaricabile qui) ripropone in modo estremamente realistico alcuni dei campi di regata più famosi del mondo, sui quali è possibile darsi battaglia tanto in sfide uno contro uno, quanto in avvincenti regate di flotta (anche con venti partecipanti il gioco resta fluido) a bordo di una vasta gamma di scafi personalizzabili, comprendente gli ACC, i Melges 24 e gli RC 44. In automatico, alla fine di ogni gara, il programma si preoccupa di attribuire punteggi a tutti i partecipanti, punteggi che vengono poi utilizzati per stilare una ranking list del gruppo.

“Dietro a VSKA c’è una vera e propria associazione – spiega Lucantoni – Era in corso la Coppa America del 2003 quando ho avuto l’idea di creare un’associazione che si occupasse di organizzare e gestire regate online. Grazie al notevole realismo del goco utilizzato e alle incredibili location messe a disposizione dagli sviluppatori riusciamo a regatare tutto l’anno sia su base giornaliera, capita infatti molto spesso che dei nostri associati si ritrovino per confrontarsi in sfide estemporanee, sia sulla base di un calendario di eventi ben definito”.

Da un paio d’anni a questa parte, VSKA si è trasformato in Real Sail VSKA e vanta diversi associati in numerose località italiane. A regatare in rappresentanza del sodalizio fondato da Lucantoni, raccogliendo ottimi risultati in occasione di regate come il Conero e la Barcolana, sono equipaggi provenienti dalle Marche, dal Lazio, dall’Emilia, dalla Liguria, dal Friuli, dalla Campania e dalla Sicilia.

[singlepic=1257,250,170,,left]A oggi, Real Sail VSKA conta circa milleduecento iscritti, mentre il sito conta circa cinquecento accessi al giorno: “La vela è uno sport particolare e le persone appassionate sono eccezionali – aggiunge Lucantoni – In questi anni ne ho conosciute tantissime e oggi ho formato un grande gruppo di amici orgogliosi di appartenere al VSKA e di partecipare ad ogni evento che organizziamo, sia reale che virtuale. Tra le altre cose, ci preoccupiamo anche di organizzare corsi sulle regole ISAF, coinvolgendo istruttori appassionati che dedicano all’insegnamento parte del loro tempo libero”.

“Nel corso dell’anno ci preoccupiamo di organizzare dei meeting per poter effettuare le premiazioni delle manifestazioni più importanti. Sono appuntamenti imperdibili, della durata di due giorni, durante i quali si incontrano persone provenienti da tutta Italia, si scambiano idee, si promuovono progetti. E’ da eventi del genere che è nata la campagna di solidarietà verso il piccolo Niky, obbligato a vivere su una barca assieme ai genitori per una grave forma d’asma. Ora sono in Grecia e spesso si collegano in audio con noi”.

“Dal 2006 abbiamo messo online un canale video che manda in onda immagini di regate, sia relative al mondo di VSKA, sia relative a manifestazioni come l’America’s Cup o la Volvo Ocean Race”.

Il primo appuntamento ufficiale del 2009 è fissato per l’8 gennaio (ore 21.45), data in cui si svolgerà lo Slam numero 77 (serie di regate di flotta valide per la ranking list annuale). Si proseguirà poi il 26 gennaio, quando, in parallelo all’evento reale, lo staff di VSKA organizzerà le Louis Vuitton Pacific Series. Le iscrizioni sono già aperte.

Per visitare il sito di VSKA clicca qui.

Per visitare il sito di Virtual Skipper clicca qui.

  • lucac

    3 Gennaio 2009 #1 Author

    Jofy ever for fun, anche col motorino

  • PieroM

    25 Febbraio 2009 #2 Author

    Articolo superficiale, il VSKA è sicuramente uno dei siti più anziani ma forse la redazione doveva informarsi di più! Vi è un vero e proprio mondo virtuale nel quale sono nati una diecina di team velici che si sfidano tutte le sere delll’anno in veri e prori eventi.

    Che articolo è mai questo? Un favore fatto a un amico?

    Fate un articolo che parli di tutto ciò che vi è in Italia: dieci siti come il VSKA, alcuni migliori alcuni peggiori, ma fate informazione! Non propaganda!

  • Fabio

    26 Febbraio 2009 #3 Author

    Da sei anni il VSKA non gestisce soltanto tornei unici per organizzazione e professionalità, ma mi preme sottolineare che non esiste altro club di tali proporzioni e simpatia.
    Noi da 6 anni abbiamo trasformato un simulatore in una realtà ricca di amici e di regate, mentre tu stai cercando una piccola pubblicità che dovrebbe giungere da qualcosa di realizzato… poi forse potrai commentare in questo modo un articolo su Zerogradinord.it oppure sulle riviste di settore, come SoloVela.
    Buon vento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *