Statistiche siti
Audi MedCup, Container fa sua la costiera e vola alto Audi MedCup, Container fa sua la costiera e vola alto
Al Trofeo di Marsiglia, seconda tappa del circuito Audi MedCup, il Mistral regala una splendida giornata di regate, con la costiera che ha dato... Audi MedCup, Container fa sua la costiera e vola alto


Video courtesy Audi MedCup.

Marsiglia – Al Trofeo di Marsiglia, seconda tappa del circuito Audi MedCup, il Mistral regala una splendida giornata di regate, con la costiera che ha dato vita a tante emozioni e a una vera e propria rivoluzione in classifica.

Container, primo hurrà nel circuito
Ad aggiudicarsi la prova, è infatti il team tedesco Container, alla prima vittoria nel circuito Audi MedCup, che in virtù del quarto posto di Quantum Racing sorprende tutti e vola in testa alla classifica del Trofeo. Ma con una regata ancora da disputare, e soltanto 1.5 punti di distanza, tutto è ancora possibile.

Azzurra seconda nella costiera
In regata, un buon secondo posto dietro a Container per Audi Azzurra Sailing Team, con l’equipaggio italiano che avrebbe anche potuto portare a casa l’intero bottino: al terzo mark, il team di Bruni e Vascotto aveva girato infatti in prima posizione, con ben 2.17 di vantaggio sugli avversari, facendosi però raggiungere nei bordi successivi.

Schuemann e la pesca
Terzo posto dietro ad Azzurra per Audi All4One, che dopo la vittoria di ieri sembra essersi finalmente ritrovato. Il team è stato anche protagonista di un curioso incidente, quando a metà prova si è ritrovato un grosso pesce incastrato nella chiglia, che ha costretto Schuemann e compagni a fermarsi e fare retromarcia per toglierlo. Quarto posto all’arrivo per il leader fino a questa mattina del trofeo, Quantum Racing, che paga un brutto primo bordo di bolina e la rottura di uno spinnaker. Dietro agli americani, quinta posizione per Synergy Russian Sailing Team, seguito da Bribon, Ran e Gladiator.

La classifica
Se Container, con 28.5 punti, conquista dunque la prima posizione ai danni di Quantum Racing, ora secondo a 30 punti, anche Audi Azzurra Sailing Team fa un bel salto in avanti, recuperando ben tre posizioni in classifica e salendo, con 37 punti, al terzo posto. Dietro all’equipaggio italiano, con 38 punti quarta posizione per Bribon, seguito da Synergy Russian Sailing Team (39.5 punti). Chiudono la classifica Ran (41.5 punti), Audi All4One (43.5 punti) e Gladiator (47 punti).

Patagonia tiene aperta la 40 Series
Fra i Soto 40 con due vittorie su tre prove disputate oggi, Patagonia by Negra (1-3-1) si porta a 17 punti in classifica, avvicinandosi così al leader Iberdrola Team (3-1-3), primo con 14 punti. Dietro agli argentini, terzo posto in classifica per Noticia IV (22 punti), seguito da XXII Marseille e Ngoni, entrambi a 26 punti.

Tutto in una gara
Domani, con una sola prova rimasta da disputare in entrambe le Series, ci si giocherà dunque tutto in un’unica prova. Fra i TP52, Container e Quantum Racing sono i principali candidati per la vittoria, con Audi Azzurra Sailing Team ancora potenzialmente in gara. Nella 40 Series, è tutto nelle mani di Iberdrola Team e Patagonia by Negra, distanti solo 3 punti. Le regate, avranno inizio come sempre alle ore 13.00, con la diretta della MedCup TV su Zerogradinord.it a partire dalle 12.50.

Vela e rugby
Nel tardo pomeriggio, al Villaggio Audi MedCup è arrivato in visita il rugbista della nazionale italiana Andrea Lo Cicero, che domani si cimenterà nella vela navigando prima su Azzurra e poi su Gladiator.

Per consultare le classifiche provvisorie clicca qui.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *