Statistiche siti
Audi tron Sailing Series, gli Audi Melges 20 “scaldano i motori” Audi tron Sailing Series, gli Audi Melges 20 “scaldano i motori”
Si prevede un inizio in grande stile per le Audi tron Sailing Series, evento organizzato da B.Plan Sport&Events (BPSE) in collaborazione con Melges Europe... Audi tron Sailing Series, gli Audi Melges 20 “scaldano i motori”

Audi Sailing Series Melges 20Napoli – Si prevede un inizio in grande stile per le Audi tron Sailing Series, evento organizzato da B.Plan Sport&Events (BPSE) in collaborazione con Melges Europe la cui prima tappa andrà in scena a Napoli nel corso del week end entrante.

Ad aprire il primo circuito di regate a basso impatto ambientale saranno gli Audi Melges 20, giunti nella città partenopea in gran numero: ad affollare le banchine del Circolo del Remo e della Vela Italia, localizzato all’ombra di Castel dell’Ovo, sono infatti una trentina di equipaggi e, con essi, una vasta schiera di professionisti considerati tra i migliori interpreti della classe.

Numeri e volti da copertina, a sottolineare il prestigio di una manifestazione ormai considerata tra le più importanti del calendario internazionale che impegnerà i protagonisti sulla distanza di cinque tappe, l’ultima delle quali in programma a Riva del Garda verso la fine di agosto e valida come Campionato del Mondo.

L’assenza di Stig, l’Audi Melges 20 di Alessandro Rombelli vincitore del circuito 2013, lascia aperto il campo a ogni possibile risultato: vuoi per l’equilibrio che da sempre caratterizza gli eventi riservato al piccolo di casa Melges; vuoi per il fatto che, trattandosi della “prima” stagionale, i valori in campo sono tutti da scoprire.

Possibile, sulla base della entry list, stilare una lista di favoriti, a partire da Mascalzone Latino Jr di Achille Onorato, che potrà contare sulle chiamate del due volte campione olimpico australiano Malcom Page. Osservati speciali anche i vincitori delle ultime due edizioni del Campionato Europeo – Monaco Racing Fleet (Guido Miani-Gabriele Benussi) e Legionario (Giancarlo Capolino e Francesco Ivaldi) – il sempre veloce Pecceré (De Falco-Giordano) e Audi g-tron, lo scafo dell’Audi Italia Sailing Team che vedrà a bordo Roberto Martinez, Enrico Fonda e Riccardo Simoneschi.

Importante la presenza di equipaggi stranieri, con Principato di Monaco e Russia rappresentati rispettivamente da tre e quattro team. Giunge invece da oltre Oceano Slinghshot, lo scafo dello statunitense Wesley Whitmeyer.

Le regate valide per la tappa inaugurale delle Audi tron Sailing Series avranno inizio sabato e si concluderanno domenica. Sono previste un massimo di sei prove, con uno scarto concesso solo in caso di serie completa.

BPSE mette a disposizione degli appassionati diversi modi per restare aggiornati in merito alle Audi tron Sailing Series: oltre alla pagina Facebook e al sito internet ufficiali e dallo scorso anno disponibile la app gratuita per i sistemi operativi Android e iOS.

Con le Audi tron sailing series tornano anche i test drive Audi, grazie ai quali gli appassionati avranno modo di provare in prima persona i modelli più recenti della gamma prodotta dalla casa automobilistica tedesca. A Napoli, presso il villaggio Audi in Via Santa Lucia – Lungomare Caracciolo, saranno a disposizione del pubblico le seguenti vetture: A3 g-tron, RS6 Avant, SQ5, A1 SB Admired, RS6 Avant.

Per consultare la entry list clicca qui.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *