Statistiche siti
I magnifici saloni del Reale Circolo Nautico Canottieri Tevere Remo, il più antico sodalizio della Capitale che si appresta a festeggiare i suoi 140...

Roma – I magnifici saloni del Reale Circolo Nautico Canottieri Tevere Remo, il più antico sodalizio della Capitale che si appresta a festeggiare i suoi 140 anni di attività, hanno ospitato oggi la conferenza stampa di presentazione del CICO-Campionato Italiano Classi Olimpiche 2012, l’evento di punta del calendario nazionale della Federazione Italiana Vela, in programma nella parte meridionale del Golfo di Follonica dal 20 al 25 settembre. Una conferenza che è iniziata nel ricordo del giovane velista Luca Paolillo, atleta del Tevere Remo prematuramente scomparso l’anno scorso, che è rimasto nel cuore di tutti gli amanti del mare.

Organizzato dal Comitato Regate del Golfo (www.regatedelgolfo.it), team che riunisce sotto un’unica sigla il Club Nautico Follonica, lo Yacht Club Punta Ala, il Club Nautico Scarlino e il Gruppo Vela della Lega Navale Italiana di Follonica, il CICO 2012 riunirà più di duecentocinquanta barche e trecentocinqanta atleti divisi in nove classi, il meglio della vela agonistica in acqua per la conquista dei titoli italiani di categoria. Dalla Star al Finn, passando per il 49er, il Laser (Standard e Radial), il 470 e la tavola a vela RS:X (maschile e femminile), al CICO 2012 sono attesi sia gli atleti azzurri che saranno reduci dalle Olimpiadi di Londra, che i numerosi giovani di belle speranze che proprio a Follonica inizieranno la loro campagna olimpica in vista dei Giochi di Rio de Janeiro 2016. Uno spettacolo favoloso, l’essenza della vela che premia impegno, talento e competenza.

Giunto alla sua 19ma edizione, il Campionato Italiano Classi Olimpiche 2012 può contare sul main sponsor Celadrin, brand di successo della casa farmaceutica Pharmanutra, fornitore ufficiale della Federazione Italiana Vela, e sugli sponsor tecnici Conad e Sea Storm, oltre che sul patrocinio del Comune di Scarlino, del Comune di Follonica, della Provincia di Grosseto, della Presidenza Nazionale Lega Navale Italiana e della Federazione Italiana Vela.

Il 2012 è l’anno olimpico e questa sarà un’edizione particolare del campionato – ha dichiarato Fausto Meciani, Presidente della II Zona FIV e del Comitato Organizzatore del CICO 2012 – Contiamo di poter accogliere qualche equipaggio azzurro con una medaglia al collo: sarebbe il giusto premio per tutto il movimento della vela italiana”.

Per noi è un grande piacere e un grande onore aver ospitato la presentazione del CICO – ha aggiunto l’Ingegner Giuseppe Lupoi, Presidente del Reale Circolo Nautico Canottieri Tevere Remo – considerata l’importanza dell’evento per la vela italiana e la nostra tradizione in questa disciplina. Siamo fieri di poter offrire a tutti gli atleti locali che regatano delle classi olimpiche, tra cui diversi dei nostri ragazzi nelle classi 470 e Laser Standard, la possibilità di vivere in anteprima la manifestazione“.

  • Peter

    25 Settembre 2012 #1 Author

    Riguardante la foto Precedenza_240912 è la nuova dimostrazione di quante c…..te possono scrivere i giornalisti. È stato un incontro tra amici, dopo due anni in acqua.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *