Statistiche siti
Ancora una calda giornata di sole per gli Este 24 che si sono ritrovati a Santa Marinella per la seconda giornata del Campionato Invernale....

Santa Marinella – Ancora una calda giornata di sole per gli Este 24 che si sono ritrovati a Santa Marinella per la seconda giornata del Campionato Invernale. Ora la flotta conta ventiquattro unità grazie alle nuove iscrizioni fra le quali il ritorno di Prima della Classe e del campione italiano 2009 Giovanni Sanfelice con un nuovo team: Leste Mani. Tuttavia il sole più radioso si specchiava sul volto dell’armatore del nuovo Este 24 che con grande perseveranza e coraggio timonava la sua E24 130 nonostante l’handicap provocato da un incidente.

Due le prove disputate, con aria leggera dai quadranti occidentali. La prima è stata vinta da La Poderosa-AGT di Roberto Ugolini, che approfittava di un piccolo errore in manovra dell’ottimo team di Luca Ievolella e riusciva a chiudere con distacco una regata molto tattica con 5-6 nodi di vento molto oscillante.

Nella seconda prova il vento è cresciuto di intensità fino a 8-10 nodi e già a metà della prima bolina, Ricca d’Este di Marco Flemma e La Poderosa-AGT avevano staccato il gruppo. Ricca d’Este, grazie a una grande solidità tattica e all’ottimo passo, rimaneva al comando fino alla fine seppur incalzata da La Poderosa-AGT che ingaggiava un duello di virate e strambate nei due lati conclusivi ma senza riuscire a prevalere.

La classifica, dopo quattro prove, vede in testa il team di Roberto Ugolini seguito da quello di Marco Flemma; terzo Gnam Gnam di Luca Ievolella timonata da Domenico Zuccaro.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com