Statistiche siti
Tutto è pronto per uno degli appuntamenti più attesi della stagione: da domani a domenica 27 aprile, alcuni tra i più competitivi equipaggi...

Pescara – Tutto è pronto per uno degli appuntamenti più attesi della stagione: da domani a domenica 27 aprile, alcuni tra i più competitivi equipaggi della classe italiana di Platu 25 scenderanno in acqua per disputare la Prima Tappa del Circuito Nazionale. Al termine di una stagione molto intensa che ha tenuto molto impegnata la flotta locale dei Platu 25, dopo la Winter Cup di Minialtura e un Campionato zonale Abruzzo e Molise 2014 molto combattuto, il Circolo Velico La Scuffia è di nuovo protagonista.

Vincenzo D’Acchioli, capo flotta dei Platu 25 abruzzesi e vicepresidente del Circolo Velico La Scuffia, esprime la sua soddisfazione: “Abbiamo ospitato numerosi appuntamenti e ci lasciamo alle spalle un campionato zonale molto partecipato, ottima premessa a questa prima tappa del Circuito Nazionale 2014. Gli equipaggi che si confronteranno domani nel campo di regata antistante il porto di Pescara sono tra i più forti a livello nazionale e internazionale. Sarà un’ottima occasione di confronto anche per gli equipaggi abruzzesi. L’ottimo livello tecnico dei team partecipanti e la perfetta organizzazione consentiranno un confronto di notevole livello sportivo”.

Dopo il perfezionamento delle iscrizioni e le stazzature che saranno completate oggi, giovedì 24 aprile, la prima prova è in programma domani alle ore 13. Scenderanno in acqua i campioni in carica – tre volte Campioni Italiani e due volte Campioni del Mondo – i pugliesi di Euz II Monella Vagabonda di Francesco Lanera con Sandro Montefusco al timone. Da Monopoli, un altro equipaggio di grande talento, che ha collezionato ottimi risultati nella passata stagione sia a livello zonale, sia a livello nazionale: si tratta di Five for Fighting 3 di Tommaso De Bellis. Altra imbarcazione pugliese molto performante è Jerry Speed di Livia Federici. Da segnalare, inoltre, due equipaggi della Marina Militare. Ghibli, che già nelle passate stagioni si è distinto per competitività e buoni risultati (al quarto posto nel Campionato Italiano a San Vito Lo Capo nel luglio dell’anno scorso) e che ha già lasciato la base di Ancona per prendere parte al Campionato in Abruzzo. La Marina Militare quest’anno schiera anche un altro equipaggio Mistral.

Tra gli equipaggi abruzzesi più competitivi si segnala Flash Cube dello stesso Vincenzo D’Acchioli, con Fabio Masturzo al timone (alla Winter Cup 2013 Flash Cube ha messo a segno sette primi posti consecutivi e da tre anni domina incontrastata il Campionato Zonale Abruzzo e Molise di Pescara). Dal Lazio un equipaggio molto esperto: Di Nuovo Simpatia di Ferdinando Dandini Sylva. Di ottimo livello tecnico è anche il team capitanato da Ugo Arlini, (ex armatore High 5), che ha conquistato un terzo posto al Campionato Italiano del 2012 a Molfetta. Si prospettano tre giorni di regate molto competitive: domani, venerdì 25 aprile si entrerà subito nel vivo, con tre prove i programma nel pomeriggio e, condizioni meteo permettendo, saranno disputate tre prove al giorno.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com